FOTO APERTURA CAMPIONI A.R.

Premiazione dei ”Campioni Alfa Romeo”

“Un trofeo per i Campioni: Alfa Romeo premia i suoi piloti con opere d’arte di scultori italiani d’avanguardia”. Con queste parole iniziava l’articolo del “Quadrifoglio” n. 4 del mese di luglio 1967. E così, Marco Cajani e Goffredo Chiavelli inventano una kermesse per premiare tutti i piloti Alfa Romeo distintisi nella stagione sportiva appena trascorsa. Un’assemblea di tale importanza dovrà essere fatta in un luogo simbolo per Alfa Romeo e sarà motivo di incontro, per consegnare a giornalisti e sponsor fotografie e cartelle stampa descrittive e per discutere e promuovere i programmi sportivi con tutti i soci e i sostenitori del club, oltre che premiarli, insieme agli altri Campioni Alfa Romeo, con una scultura trofeo realizzata per l’occasione da artisti rinomati. La Premiazione 1992 viene organizzata presso il Centro Sperimentale di Balocco per festeggiare i 10 anni di attività del club. L’anno successivo, si tiene al Castello Sforzesco alla presenza del sindaco Formentini. Dal 1994, e per un notevole numero di anni, troverà la sua sede naturale presso il Museo Alfa Romeo di Arese, tranne durante qualche eccezionale evento (Centenario Bridgestone/Firestone e Novanta Anni di Alfa Romeo all’Autodromo di Monza). L’inizio dei lavori di messa in sicurezza del Museo “obbliga” il Portello a utilizzare dal 2010 la sala stampa dell’Autodromo di Monza, nel fine settimana della Coppa Intereuropa, nel cui contesto la maggior parte dei soci piloti del Portello gareggia per il trofeo “Tutto Alfa” organizzato dal club. La premiazione dei Campioni Alfa Romeo del 2012 è organizzata a pochi chilometri da Arese. Marco Cajani e Savina Confaloni consegnano, in occasione della Milano Autoclassica, il trofeo a 150 tra piloti, soci e sostenitori della Scuderia del Portello. In occasione dell’EXPO, per la premiazione del 2015 viene ideato anche uno speciale “Trofeo Expo Scuderia del Portello” assegnato alle persone e alle aziende che hanno contribuito alla storia e all’immagine dell’automobilismo lombardo. Il Museo Storico Alfa Romeo, rinnovato in tutto il suo splendore di architettura e design, dal 2016 ospita di nuovo la premiazione nei luoghi della meravigliosa esposizione di tutte le vetture del “Biscione” che hanno fatto la storia fino ai giorni nostri. L’evento, seguito da Rai Sport e da diverse testate legate ai motori, prevede ogni anno circa 300 ospiti tra sponsor, piloti, istituzioni, media e soci della Scuderia del Portello provenienti da tutto il mondo e rappresentanti dei Club Inghilterra, Benelux, Germania, Portogallo, Svizzera, Giappone e Australia.

PREMIAZIONE "CAMPIONI ALFA ROMEO" 2016

Comments

0